L’invasione delle cimici cinesi: come liberarsene

Situazione drammatica soprattutto nel nord-est, tra Friuli e Veneto. Ogni esemplare della “cimice marmorata asiatica” depone fino a cinquecento uova l’anno. Distruggono i raccolti di frutta, soia e mais e infestano campagne e centri abitati. A lanciare l’allarme è stata la Coldiretti, che ha parlato di una situazione difficile soprattutto nel Nord-Est, tra Friuli Venezia…