CICORIA CATALOGNA

Gigante di chioggia: selezione molto rustica caratterizzata da un fogliame verde scuro e frastagliatura accentuata. Indicata per semine tutto l’anno, grazie alla notevole resistenza alla salita a seme.

CICORIA RADICCHIO

Pan di zucchero: la pianta si presenta con buona vigoria, foglie di colore verde chiaro che a maturazione presentano una nervatura accentuata, bianca e consistente. Forma cilindrica, ciclo di 70-80 giorni.

Luxia- variegata di lusia: la pianta si presenta a maturazione con foglie di colore verde chiaro e variegature rossastre. Ciclo di 50-60 giorni.

Luisella- variegata di Lusia: con il freddo chiude a formare un cappuccio variegato color crema ben serrato e pesante. Ciclo di 100-110 giorni.

Bianca di Lusia: pianta molto vigorosa, la testa è di colore completamente verde chiaro e nervatura bianca molto accentuata. Ciclo di 100-120 giorni.

Bianca di Chioggia invernale: pianta vigorosa con buona chiusura della testa, foglia spessa di colore completamente verde chiaro a maturazione. Adatta per stoccaggio. Ciclo di 120-140 giorni.

Variegata di Chioggia tardiva: pianta voluminose con foglie spesse, molto resistente ai geli invernali, indicata per lo stoccaggio. Ciclo di 120-140 giorni.

Fabio- variegata di Castelfranco: selezione a ciclo di maturazione precoce indicata per raccolta di ottobre. Ciclo 60 giorni.

Fausto- variegata di Castelfranco: la selezione è autoimbiancante, color bianco crema con screziature rossastre. Ciclo di 90- 100giorni.

Fausto- variegata di Castelfranco: la selezione è autoimbiancante, color bianco crema con screziature rossastre. Ciclo di 90- 100giorni.

Cleo- rossa di Chioggia a palla: la selezione si distingue per colore e uniformità, ottima anche la resistenza alla salita a seme. Ciclo precocissimo di 60-65 giorni.

Carlo- rossa di Chioggia a palla: pianta vigorosa, con fogliame spesso e di colore rosso intenso a maturazione. Ciclo medio-precoce 75-80 giorni.

Cleo- rossa di Chioggia a palla: la selezione si distingue per colore e uniformità, ottima anche la resistenza alla salita a seme. Ciclo precocissimo di 60-65 giorni.

Corrado- rossa di Chioggia a palla: pianta vigorosa e rustica, le foglie sono spesse e il cappuccio ben compatto, di colore rosso intenso e nervature bianche evidenti. Ciclo medio 80-90 giorni.

Clemente- rossa di Chioggia a palla: pianta molto vigorosa con foglie spesse di colore rosso scuro e nervature bianche molto accentuate. Ciclo medio-tardivo 100-110 giorni.

Vito- rossa di Verona: con i primi freddi autunnali la pianta inizia a chiudere formando un grumolo tondo e allungato, voluminoso, di colore rosso brillante e nervature bianche ben accentuate. Ciclo precoce 60-70 giorni.

Virgilio- rossa di Verona: pianta vigorosa con foglie spesse che a maturazione virano da un colore rosso intenso, formando un grumolo voluminoso, allungato, serrato. Ciclo tardivo 75-85 giorni.

Rosa di Verona: pianta vigorosa nelle prime semine, di colore rosa brillante con variazione al rosa crema. Molto resistente al freddo con possibilità di raccolta per un periodo piuttosto lungo. Ciclo tardivo 95-100 giorni.

Teodoro- rossa di Treviso: foglie di colore rosso vivo e nervatura bianca accentuata. Omogeneità e capacità di autoincappucciamento su un’ottima percentuale di piante. Ciclo medio 70-80 giorni.

Terenzio- rossa di treviso (da forzare): selezione vigorosa a foglia eretta e lembo stretto. Raccolta in campo in tali epoche, deve essere imbiancata con l’immersione della radice in acqua corrente. Ciclo tardivo da forzare 125-140 giorni.

INDIVIA RICCIA

Cuor d’oro: riccia estiva compatta, con foglie finemente frastagliate, cuore ben chiuso, ottima la percentuale di bianco.

INDIVIA SCAROLA

Raris: scarola verde per coltivazioni primaverili e estivo-autunnali con ottima vigoria, pesante e fondo pieno. Buona capacità di autoimbianchimento.

Bionda a cuore pieno: selezione a cespo compatto con foglie di colore verde medio brillante, cuore ben chiuso di colore giallo a completa maturazione. Adatta per coltivazioni estive autunnali.

LATTUGA

Eliana- lattuga cappuccina: pianta voluminosa, di colore verde medio brillante. Fondo piatto, ottima la resistenza alla salita a seme.

Resistenze: Bremia.

Gentilina- lattuga batavia: pianta a portamento semi eretto di colore verde chiaro brillante. Foglia bollosa, cespo semichiuso, voluminoso pesante.

Duke- lattuga brasiliana: foglia leggermente bollosa con ottima resistenza alla manipolazione. Pianta a cespo voluminoso di colore verde scuro brillante.

Maravilla de verano: lattuga batavia della tipologia canasta a foglia verde sfumata. Cespo molto voluminoso, di grande pezzatura, con colorazione rossa molto lucida a coprire larga parte delle foglie. Ciclo primaverile, estivo, autunnale, indicata per ilò mercato fresco.

Manade- lattuga canasta: batavia di medie dimensioni, foglie bollose e frastagliate colore verde con sfumature rosse. Utilizzata per tutte le stagioni in pieno campo.

Resistenze: Bremia.

Goriziana- lattuga batavia: pianta a media vigoria, con foglie di colore verde medio brillante con collosità accennata. Ottime caratteristiche organolettiche.

Barba dei frati- lattuga catalogna: pianta di media vigoria, cespo assurgente con foglie di colore verde medio brillante, dal caratteristico lembo fogliare molto frastagliato.

Aragona- lattuga romana: varietà ad ampio ciclo di coltivazione, di colore verde medio brillante, con cespo voluminoso che a maturazione forma un grumolo compatto.

.